VELA: ESPLODE LA ''FEBBRE DEL MORO''
VELA: ESPLODE LA ''FEBBRE DEL MORO''

roma, 29 apr. (adnkronos) - e' esplosa la febbre del moro. l'italia che si infiamma per i successi sportivi, dai politici agli uomini della strada ha trovato il nuovo idolo nella barca che sta disputando le regate finali e decisive per la scelta dello sfidante ai detentori dell'america's cup. le notizie e le immagini provenienti da san diego fanno crescere, insieme alla temperatura degli appassionati, anche le prenotazioni del ''charter'', l'interesse per lo sport, e le vendite di accessori ed abbigliamento.

tutto esaurito DICONO rispondo all'ainud, l'associazione che raggruppa i noleggiatori di barche a chi chiede di poter paSsare un fine settimana in mare. ''e' PAZZESCO -ci dice la signora NICOLETTA politi, segretaria dell'ainud- non si trova una barca libera per tutti i week end fino a meta' giugno. sara' il tempo, sara' la febbre del moro saranno i vari 'ponti' ma in tutta italia non c'e' piu' una barca disponibile''. ''siamo di fronte -aggiunge- ad un incremento verticale delle prenotazioni''.

anche nei circoli nautici e neggli yacht club si vive questa avventura americana con grande emozione, ''mEno da tifosi e piu' da sportivi -dicono a posillipo- certo e' che, fin quando il moro non taglia l'arrivo dell'ultima regata, noi non ci vogliamo credere''. la cosa certa e' invece l'incremento delle prenotazioni nella scuola di vela dove si registra un piu' dieci per cento.

intanto a roma ''yachting sport'', un negozio storico della nautica a vela, 'NEL CAMPO' da oltre vent'anni, sta addirittura allestendo due vetrine a tema sull'america's cup dove fanno bella mostra attrezzature ed abbigliamento usati dall'equipaggio del 12 metri montedison. gettonatissimi, ci dicono, il gilet di paul cayard, skipper de ''il moro di venezia'', e le magliette del moro. abbiamo avuto un buon 40 per cento di vendite in piu'. (segue)

(gic/ZN/adnkronos)