CSM: ARCHIVIAZIONE (2)
CSM: ARCHIVIAZIONE (2)

(Adnkronos) - La Commissione premesso,

con nota del 19 febbraio c.a. il Presidente della Commissione Parlamentare d'inchiesta sul terrorismo in Italia e sulle cause della mancata individuazione dei responsabili delle stragi, sen. Libero Gualtieri, segnalava che il 10 febbraio precedente il dirigente della Segreteria della Commissione, dr. Antonio Maresca, era stato convocato dai Sostituti Procuratori della Repubblica di Roma, dr. Franco Ionta e dr. Francesco Nitto Palma, ''per essere sentito in quanto persona ritenuta utile a riferire in ordine al procedimento penale n. 19931 - A/4 RGPM''. ''Considerando la delicata funzione che il dottor Antonio Maresca e' chiamato a svolgere nell'ambito della Commissione d'inchiesta parlamentare, che e' dotata degli stessi poteri dell'autorita' giudiziaria e che e' tutelata del segreto quanto agli atti di istruzione e conduzione delle proprie indagini'' obiettava che ''sarebbe stato opportuno indirizzare i quesiti posti al predetto dottor Maresca a me, nella mia qualita' di Presidente, e concordare con me le concrete modalita' di convocazione e di esame del predetto; cio' in linea peraltro con il clima di reciproca ed utile collaborazione sinora sempre intercorso tra la Commissione e gli altri organi dello Stato''.

Concludeva che la segnalazione veniva effettuata ''a tutela della Commissione d'inchiesta da me presieduta, allo scopo esclusivo di salvaguardarne le prerogative e la funzionalita' e di evitare che il personale in forza alla COmmisione venga sottratto alle garanzie delle quali gode l'organismo parlamentare''. (Segue)

(Red/Zev/Adnkronos)