MILANO: PDS - VOTO 'DIFFICILE' PER NUOVO SEGRETARIO
MILANO: PDS - VOTO 'DIFFICILE' PER NUOVO SEGRETARIO

MILANO, 13 MAG. (ADNKRONOS) - SI PROFILA UN VOTO DIFFICILE AL COMITATO FEDERALE DEL PDS MILANESE IN RIUNIONE DA QUESTA SERA ALLE 18, CHE DOVREBBE ELEGGERE, SECONDO QUANTO DECISO DA UNA MOZIONE VOTATA LUNEDI' SERA, IL NUOVO SEGRETARIO PROVINCIALE. CANDIDATO FAVORITO E PROPOSTO DALLO STESSO SEGRETARIO ACHILLE OCCHETTO E' MARCO FUMAGALLI, EX SEGRETARIO DELLA FGCI E LEADER DEI COMUNISTI DEMOCRATICI.

I LAVORI RISCHIANO DI PROTRARSI FINO A NOTTE INOLTRATA, SONO GIA' VENTI GLI ISCRITTI A PARLARE: IL DIBATTITO E' INFATTI CONSIDERATO UN ATTO IMPRENSCINDIBILE PER UNA GRAN PARTE DEGLI OCCHETTIANI MILANESI, PRIMA DELL'ELEZIONE DEL SEGRETARIO.

''SE NON CI SARA' DISCUSSIONE E SI PROCEDERA' A UN VOTO FRETTOLOSO -AVEVA DICHIARATO ALL'ADNKRONOS, PRIMA DELL'INIZIO DEI LAVORI, L'OCCHETTIANO FRANCO MIRABELLI NOI NON VOTEREMO MARCO FUMAGALLI, VOTEREMO CONTRO O CI ASTERREMO''. QUESTO PERCHE', SECONDO MIRABELLI, LA SOLA ELEZIONE DI UN SEGRETARIO NON PUO' RISOLVERE I PROBLEMI DELLA COMPLESSA SITUAZIONE CITTADINA.

LA SITUAZIONE E' FLUIDA: ''TUTTO PUO' SUCCEDERE -AVEVA SOTTOLINEATO MIRABELLI- ANCHE DI NON VOTARE QUESTA NOTTE''. FUMAGALLI POTREBBE ESSERE ELETTO CON LE PREFERENZE DEI COMUNISTI DEMOCRATICI, DEI RIFORMISTI E DI QUALCHE OCCHETTIANO NON CONTRARIO, COMPLICE IL VOTO A SCRUTINIO SEGRETO. INTANTO NELLE SEZIONI MILANESI LA BASE DEL PDS E' IN AGITAZIONE, MOLTI I DIBATTITI RINFOCOLATI DA UN FORTE SCONTENTO E DA SFIDUCIA NELLA DIREZIONE CITTADINA.

(RED/RDA/ADNKRONOS)