QUIRINALE: DELEGATI REGIONALI - NON SIAMO ASCARI
QUIRINALE: DELEGATI REGIONALI - NON SIAMO ASCARI

Roma, 13 mag. (adnkronos) - No, non siamo ascari. Nell'aula di Montecitorio abbiamo tutti la stessa dignita'. Ai 58 delegati regionali, a Roma per eleggere il Presidente della Repubblica, essere attaccati in aula proprio non e' andata giu'. Si sono riuniti, hanno stilato un documento di protesta (approvato all'unanimita') e lo hanno consegnato al presidente della Camera.

Nel documento, letto in aula da Scalfaro prima del secondo turno delle votazioni, ''giudicano inaccettabile il tentativo di ledere l'autonomia e la sovranita' dei consigli regionali nell'espressione di propri rappresentanti; respingono le ingiuriose dichiarazioni pronunciate A questo proposito nella seduta odierna e sottolineano al presidente della Camera che i 58 delegati regionali rappresentano le 20 regioni del paese, secondo la legge e la costituzione, i regolamenti e l'autonomia dei consigli regionali''. (SEGUE)

(RUF/ZN/ADNKRONOS)