QUIRINALE: FINI -VOTEREMO PAZZAGLIA, MA COSSIGA RESTA 'IDEALE'
QUIRINALE: FINI -VOTEREMO PAZZAGLIA, MA COSSIGA RESTA 'IDEALE'

roma, 13 mag. (adnkronos) - i 'grandi elettori' dell'msi-dn non partecipano alla prima votazione del presidente della repubblica, in segno di protesta contro la ''lottizzazione'' dei delegati regionali attribuiti quasi tutti ai tre partiti maggiori. al secondo scrutinio, dice ai giornalisti il segreatrio fini, ''voteremo per alfredo pazzaglia, il nostro candidato di bandiera''. e cossiga? ''cossiga resta per noi il candidato ottimale -conferma fini- dalla quarta votazione, quando usciranno di scena i candidati di bandiera, valuteremo se cominciare a votarlo. ma, per il momento, non c'e' un candidato che abbia le caratteristiche che noi chiediamo: volonta' di riformare le istituzioni, assoluta indipendenza dalla gabbia della partitocrazia, moralita' senza macchie''.

arriva l'andreottiano paolo cirino pomicino e si intrattiene per qualche minuto a colloquio con il segretario missino. dunque non votereste nemmeno per andreotti? chiedono poi i giornalisti a fini: ''potremmo farlo -e' la risposta- se andreotti si dichiarasse favorevole alla repubblica presidenziale, dicesse di non essere democristiano e di non avere nulla da spiegare sul suo passato. ma mi paiono condizioni abbastanza lontane dalla realta'...''.

(pnz/gs/adnkronos)