QUIRINALE: FORLANI E IL ''METODO'' DEL CAPPELLO (2)
QUIRINALE: FORLANI E IL ''METODO'' DEL CAPPELLO (2)

(ADNKRONOS) - QUIRINALE E DEMOCRAZIA CRISTIANA: CONTINUANDO LA SUA CHIACCHIERATA CON I GIORNALISTI FORLANI NEGA CHE CI SIA UNA DIVISIONE NEL PARTITO: ''IERI C'E' STATA UN'ASSEMBLEA MOLTO TRANQUILLA E SERENA -COMMENTA- SONO STATE ESPRESSE VARIE OPINIONI, COME SEMPRE CAPITA IN QUESTI CASI...''. MA E' POI LO STESSO FORLANI, PROSEGUENDO LA CONVERSAZIONE, A TORNARE INDIETRO NEGLI ANNI, AL 1971: ''MI RICORDO CHE ANDAI AI GRUPPI E PROPOSI IL NOME DI ALDO MORO...FECI UN DISCORSO CHE EBBE UNA ACCOGLIENZA ADDIRITTURA COMMOVENTE. POI ANDARONO IN AULA E VOTARONO LEONE''.

CHE FARE ALLORA? ''IO PROPORREI -SUGGERISCE SCHERZOSAMENTE FORLANI- DI SCREMARE L'ELENCO DELLA CANDIDATURE DEI NOMI DI QUELLI CHE NON HANNO PROPRIO VOGLIA DI ANDARCI AL QUIRINALE...''. E POI ? ''E POI DI PRENDERE POI QUATTRO O CINQUE NOMI DI PERSONE PER BENE, INDIPENDENTEMENTE DAL COLORE, DI METTERLI IN UN CAPPELLO E DI ESTRARNE UNO...ECCO COME FAREI''. (SEGUE)

(FLS/GS/ADNKRONOS)