QUIRINALE: RIFONDAZIONE CONTRO OCCHETTO, VOTERA' VOLPONI
QUIRINALE: RIFONDAZIONE CONTRO OCCHETTO, VOTERA' VOLPONI

Roma, 13 Mag. (Adnkronos) - Lettura amara dei giornali, questa mattina, per Lucio Libertini, presidente dei senatori di rifondazione comunista. Tanto amara da far decidere, a pochi minuti dall'inizio delle votazioni, l'intero partito a cambiare candidato ''in corsa''. Rifondazione non votera' Nilde Iotti, come concordato ieri con il pds di Occhetto, ma fara' convergere i suoi 55 voti su un proprio candidato, Paolo Volponi.

E' lo stesso Libertini ad annunciarlo ai giornalisti nella sala stampa di Montecitorio. Il problema e' nato dai titoli dei giornali. Libertini ce l'ha soprattutto con l'Unita', che definisce ''organo del pds'', che questa mattina presenta Nilde Iotti tra i candidati di bandiera e scrive che ''rifondazione comunista ha deciso di far convergere i propri voti'' sulla ex presidente della camera.

''Noi non accettiamo niente, concordiamo dei passi -afferma Libertini- non sosteniamo candidati di bandiera di altri partiti. Noi siamo un gruppo che pensa con la sua testa e non accettiamo questo modo scorretto di comportarsi''.

Nel sottolineare che rifondazione non e' composta di ''ascari'', il senatore di rifondazione non sbatte pero' la porta in faccia a Occhetto in maniera definitiva. Anzi, in un certo qual modo, cerca di giustificarlo. ''L'incontro di ieri e' stato costruttivo e cordiale -ricorda infatti Libertini- anche Occhetto aveva capito che quella della Iotti era una candidatura concordata. Noi siamo sempre per l'unita' della sinistra. La frattura non e' insanabile e siamo pronti a discutere. Posso pensare che quello dell'Unita' sia un infortunio, ma ognuno ha il dovere di controllare i suoi. Se avessimo scritto qualcosa di simile sul nostro giornale 'Liberazione', Occhetto avrebbe avuto ragione di dolersene''.

Libertini rende noto che i parlamentari di Rifondazione stanno manifestando fuori da montecitorio per dimostrare che ''i comunisti possono o non possono piacere, ma comunque ci sono''.

(cor/GS/ADNKRONOS)