NAGORNO KARABAKH: RIUNIONE A ROMA LUNEDI'
NAGORNO KARABAKH: RIUNIONE A ROMA LUNEDI'

ROMA, 28 MAG.(ADNKRONOS) - UNA RIUNIONE PRELIMINARE DI EMERGENZA DEI PAESI FACENTI PARTE DELLA CONFERENZA DI MINSK SUL NAGORNO-KARABAKH AVRA' LUOGO LUNEDI' PROSSIMO A ROMA CON LA PARTECIPAZIONE DI DELEGATI DI ARMENIA, AZERBAIGIAN, BIELORUSSIA, CECOSLOVACCHIA, FRANCIA, GERMANIA, ITALIA, RUSSIA, STATI UNITI, SVEZIA E TURCHIA.

LA RIUNIONE, CHE HA LUOGO DIETRO INVITO DEL SOTTOSEGRETARIO AGLI ESTERI, MARIO RAFFAELLI, PRESIDENTE DELLA CONFERENZA DI MINSK NELL'AMBITO DELLA CSCE (CONFERENZA PER LA SICUREZZA E LA COOPERAZIONE IN EUROPA), AVRA' LUOGO A VILLA MADAMA, CON INIZIO ALLE UNDICI DEL MATTINO.

NEL SUO RECENTE INTERVENTO ALLA RIUNIONE PLENARIA DELLA CSCE A HELSINKI, RAFFAELLI HA ESPRESSO LA CONVINZIONE CHE SI POSSA GIUNGERE PRESTO ''A UN AVVIO CONCRETO DI ATTIVITA' NEGOZIALI CHE DIANO SOSTANZA AL PROCESSO DI PACE''. ALLA RIUNIONE DI ROMA SONO INVITATI IN QUALITA' DI OSSERVATORI ANCHE I RAPPRESENTANTI DELLE COMUNITA' ARMENE E AZERE DEL NAGORNO KARABAKH.

(RED/BB/ADNKRONOS)