AMATO: BIOGRAFIA (3) - GLI INCARICHI ISTITUZIONALI
AMATO: BIOGRAFIA (3) - GLI INCARICHI ISTITUZIONALI

(adnkronos) - Fra il 1983 e il 1987 Giuliano amato e' stato sottosegretario di stato alla presidenza del consiglio nei due governi presieduti da bettino craxi. In quegli anni, fra le diverse innovazioni introdotte, ideo' 'il consiglio di gabinetto' entrato poi nella prassi costituzionale italiana. Nel 1987 fu nominato da giovanni goria vicepresidente del consiglio e ministero del tesoro. quest'ultimo incarico fu mantenuto nel successivo governo de mita (1988).

Nel 1979 ricevette il primo incarico 'istituzionale' quale presidente della commissione per il riordino della presidenza del consiglio. nel 1980 fu nominato presidente della commissione per la riforma delle partecipazioni statali ed e' stato anche, all'interno della cgil, presidente dell'eres nazionale. Dal 1967 al 1968 prima e dal 1973 al 1974 e' stato capo dell'ufficio legislativo del ministero del bilancio. Nel 1976 fu chiamato a prendere parte alla commissione governativa per il trasferimento delle funzioni amministrativa alle regioni.

Nel 1979 e nel 1980 e' staTo presidente della commissione governativa per la riorganizzazione della presidenza del consiglio. dal 1979 e' membro del comiatto direttivo dell'istituto affari internazionali. nel biennio '80/81 ha presieduto la commissione del governo per la riforma delle partecipazioni statali e in quello 1978-79 consigliere speciale della commissione cee per la politica regionale. (segue)

(tor/pan/adnkronos)