CIRCOLI TOBAGI: UN CONVEGNO SULLA FUNZIONE DEI PARTITI
CIRCOLI TOBAGI: UN CONVEGNO SULLA FUNZIONE DEI PARTITI

roma, 23 giu -(adnkronos)- ''DALLA CRISI ALLA RICOSTRUZIONE. I PARTITI POSSONO TORNARE AD AVERE LA FUNZIONE LORO ASSEGNATA DALLA COSTITUZIONE?''. L'INTERROGATIVO E' STATO POSTO URGENTEMENTE STAMATTINA NEL CORSO DI UN CONVEGNO RICCO D'INTERVENTI ORGANIZZATO DALL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE CENTRI CULTURALI WALTER TOBAGI. IN PRIMO PIANO, LA QUESTIONE MORALE, CHE DEVE FAR RIFLETTERE SUI MALI ATTUALI DELLA FORMA PARTITO E SULL'ESIGENZA DI UNA SUA RIFORMA INTERNA, QUANDO LARGHI SETTORI DELL'OPINIONE PUBBLICA VANNO ADDITITTURA METTENDO IN DISCUSSIONE L'ESISTENZA STESSA DI QUELLA FORMA DI RAPPRESENTANZA DEMOCRATICA.

GABRIELE GHERARDI, SEGRETARIO REGIONALE DEL PSI DELL'EMILIA ROMAGNA, HA PERCORSO LE FASI ATTRAVERSO CUI E' PASSATA LA FORMA-PARTITO: AL CROLLO DEL PARTITO D'APPARATO E FORTEMENTE IDEOLOGIZZATO CAUSATO DAL MOLTIPLICARSI DEI MODELLI DI RIFERIMENTO E DALLA MAGGIORE MOBILITA' SOCIALE E' SEGUITO UN ATTEGGIAMENTO DI ''PURO PRAGMATISMO'' IL CUI RISCHIO SOTTINTESO E' CHE TUTTI I PARTITI SEMBRANO UGUALI. DI QUI, LA DISAFFEZIONE PER UNA STRUTTURA CHE SI RICONOSCE NON PIU' UTILE, E LA NASCITA DI UN PARTITO TRASVERSALE AUTONOMO RISPETTO ALLO STATO E CON FORZATURE GOLPISTE. CHE NON RAPPRESENTA, QUINDI, I VALORI DI LIBERTA', DI UGUAGLIANZA E DI SOLIDARIETA' CHE, SOTTOLINEA GHERARDI, APPARTENGONO ALLA STORIA CENTENARIA DEL PARTITO SOCIALISTA. LA CONCLUSIONE DI GHERARDI E' CHE I PARTITI DEVONO COMUNQUE CAMBIARE PER ESSERE ANCORA NECESSARI ALLA DEMOCRAZIA.

(RED/PAN/ADNKRONOS)