MILANO: BENVENUTO - IL SECIT SCENDE IN CAMPO
MILANO: BENVENUTO - IL SECIT SCENDE IN CAMPO

MILANO, 23 GIU.(ADNKRONOS)- A GIORNI ANCHE GLI UOMINI DEL FISCO SCENDERANNO IN CAMPO SULLA VICENDA DELLE TANGENTI A MILANO. IL SEGRETARIO GENERALE DEL MINISTERO DELLE FINANZE, GIORGIO BENVENUTO, RICONOSCE CHE SUL GETTITO DEL CONDONO HA POSITIVAMENTE INFLUITO UN ''EFFETTO DI PIETRO'' E ANNUNCIA CHE E' ORMAI PROSSIMO L'INTERVENTO DEI SUPERISPETTORI DEL SECIT.

''SI ANDRA' A VEDERE COME QUESTO DENARO DELLE TANGENTI E' GIRATO, I SUPERISPETTORI DEL SECIT SI MUOVERANNO APPENA POSSIBILE - HA AFFERMATO BENVENUTO A MARGINE DI UN CONVEGNO SU 'ECONOMIA, POLITICA, SERVIZI' IN CORSO A MILANO - NON SI PUO' INTERVENIRE FINCHE' LE INDAGINI PRELIMINARI SONO IN CORSO, APPENA TERMINERANNO INTERVERRA' IL FISCO''.

''LA MAGISTRATURA HA CHIESTO LA COLLABORAZIONE DEL MINISTERO DELLE FINANZE E IL MINISTRO FORMICA HA DISPOSTO LE COSE IN MODO DA RENDERLA POSSIBILE - HA POI AFFERMATO BENVENUTO PIU' IN GENERALE, AL DI LA' DEL CASO MILANESE - SARA' ISTITUITO IL COLLEGAMENTO FRA L'ANAGRAFE TRIBUTARIA E LE PROCURE DELLA REPUBBLICA, INIZIALMENTE A MILANO E TORINO POI ANCHE A ROMA. I COLLEGAMENTI DI MILANO E TORINO SARANNO ATTIVATI FRA QUALCHE GIORNO''.

(CAR/LR/ADNKRONOS)