MILANO: PRI TEME ''COMMISSARIAMENTO''
MILANO: PRI TEME ''COMMISSARIAMENTO''

Roma, 23 giu. -(Adnkronos)- I repubblicani ritengono che ''la citta' di Milano scivoli verso il commissariamento e le elezioni anticipate, che avverebbero con la vecchia legge elettorale e porterebbero ad un consiglio Comunale rinnovato nelle persone, ma frantumato nella rappresentanza e dunque tale da non dar luogo ad una giunta stabile ed efficiente''.

In questi termini l'on. Gerolamo pellicano' ha sintetizzto oggi le conclusioni della riunione di tutti i consiglieri di zona repubblicani, svoltasi ieri a Milano alla presenza del Segretario nazionale la malfa. ''di conseguenza i repubblicani - ha aggiunto Pellicano' - ribadiscono la loro disponibilita' per un serio tentativo di costituire una giunta con la massima partecipazione di esterni e con un programma semplificato, che abbia il sostegno di una molto estesa maggioranza di forze politiche. Tale soluzione potrebbe costituire infatti una risposta positiva alla paralisi che ha ormai colpito la citta'''.

''E' ovvio pero' - secondo i repubblicani - che se questa soluzione non risultasse possibile per i veti incrociati e per i contrasti che ogni giorno emergono, il ricorso alle elezioni diverrebbe la strada inevitabile ''.

(red/pan/adnkronos)