ECO-BUSINESS: I PRIVATI GUARDANO ALLE MUNICIPALIZZATE (3)
ECO-BUSINESS: I PRIVATI GUARDANO ALLE MUNICIPALIZZATE (3)

(ADNKRONOS) - ma il rilancio dell'eco-business non richiede solamente una maggiore trasparenza fra gli operatori. Il problema cruciale e' soprattutto, secondo Montano, quello del mancato impegno dello Stato che ha varato una catasta di leggi e leggine senza pero' farsi carico della creazione delle strutture: '' il piu' inadempiente e' proprio il ministero dell'Ambiente - accusa il presidente dell'Assoambiente - che non e' riuscito a costringere le regioni a fare i piani di smalgimento e non ha fatto uso dei propri poteri sostitutivi cosi' come la legge prevedeva. in questo modo si e' venuta a creare una drammatica carenza di impianti che ha portato i costi alle stelle.

Perche' se prima si smaltiva un po' a casaccio e dappertutto, oggi non si puo' piu'; i costi sono saliti anche del 500 per cento e c'e' chi e' disposto a pagare qualsiasi cifra pur di disfarsi dei propri rifiuti''.

La mancanza di impianti e la disapplicazione delle leggi e' pero' soltanto uno delgli aspetti del rebus ambientale, perche' una volta reperiti i finanziamenti e le autorizzazioni necessarie rimangono il nodo della localizzazione dei siti e soprattutto la difficolta' ad ottenere il consenso delle popolazioni. (segue)

(ata/as/adnkronos)