ECO-BUSINESS: I PRIVATI GUARDANO ALLE MUNICIPALIZZATE (5)
ECO-BUSINESS: I PRIVATI GUARDANO ALLE MUNICIPALIZZATE (5)

(ADNKRONOS) - Un'altra soluzione potrebbe essere quella di costituire societa' a capitale misto. ne sono gia' nate alcune e sono - a detta dell'assoambiente - una forma accettabile per operare, perche' grazie al sistema delle tariffe i privati riescono a recuperare gli investimenti nel lungo periodo. ''c'e' un diffuso orientamento in questo senso, anche se per ora la legge 142/90 impone che sia il pubblico a detenere almeno il 51 per cento del capitale, un vincolo che ci ostacola e che speriamo di riuscire col tempo a superare, conquistando piu' quote nelle societa' miste''.

Nonostante queste difficolta', a giudizio di Montano l'ecobusiness non e' un settore destinato ad andare in crisi, perche' la produzizone di rifiuti urbani, che costituiscono la maggior parte della ''materia prima'' su cui lavorare, e' in costante aumento.

''Senza arrivare ai 4-5 chili di rifiuti pro capite di alcuni paes, anche in Italia la produzione giornaliera e' destinata ad aumentare, per cui sara' inevitabile potenziare gli impianti e i servizi. questo richiede investimenti e lo sviluppo di forme piu' sofisticate di raccolta, come quella differenziata, anche se poi c'e' il problema di trovare sbocchi di mercato per i rifiuti riciclati e, ancora una volta, la normativa non ci agevola. In Germania gli operatori ricevono incentivi per operare la selezione e il riciclaggio dei rifiuti, da noi invece non esiste niente di tutto questo''. (segue)

(ata/as/adnkronos)