ESTATE: TUTTI I PERICOLI DEGLI INSETTI
ESTATE: TUTTI I PERICOLI DEGLI INSETTI

Roma, 4 lug.(adnkronos) - In estate attenti agli insetti. Ma non solo le zanzare perseguitano i vacanzieri e chi rimane in citta': altri piccoli animali pungono, mordono, succhiano la nostra cute provocando eritemi, bolle, prurito, ma anche gravi reazioni allergiche. ''Molta attenzione deve essere posta in questa stagione agli imenotteri, come vespe, api, calabroni - spiega all'adnkronos il professor alberto venuti, allergologo dell'universita' cattolica del sacro cuore ed esperto ''insettologo''.

''Questo particolare tipo di insetti - dice venuti - oltre a dolore e gonfiore della zona di cute, causano nello 0,4-0,8 per cento delle persone colpite gravi fenomeni allergici, come grosse reazioni orticarioidi, shock anafilattico. La causa di queste reazioni, negli individui piu' sensibili, sono le due sostanze che compongono il veleno: la mellitina e l'apamina. La reazione determinata da questo veleno puo' essere bloccata solo con il pronto uso dell'adrenalina''.

''Sono importanti quindi - ha aggiunto venuti - le precauzioni per gli imenotteri: evitando gli ambienti in cui si trovano, come la campagna vicino agli alveari e per chi sa di essere piu' a rischio, con una storia di ipersensibilita', l'uso della vaccinazione contro il loro veleno''.(segue)

(ria/as/adnkronos)