G7: UN GLOSSARIO DEI TERMINI (3)
G7: UN GLOSSARIO DEI TERMINI (3)

(adnkronos) - FMI: fondo monetario internazionale, e' l'organismo nato nel 1944 con la conferenza di Bretton Woods. E' attivo dal 1947 e ne fanno parte virtualmente tutti i paesi del mondo. Ha lo scopo di aiutare i paesi in difficolta' economiche a breve termine con prestiti prelevati da un fondo comune cui contribuiscono tutti i paesi membri. Ma funge spesso da ''medico curante'' perche' i paesi aiutati si vendono il piu' delle volte invitati a seguire una ''dieta'' economica molto rigorosa, con la riduzione della spesa superflua.

CLUB DI PARIGI: E' il nome informale dato al ''circolo'' di nazioni ricche creditrici che si riuniscono ad hoc a Parigi per ridiscutere i termini dei prestiti internazionali o di altri interventi di assistenza ufficiali nei confronti di un paese in via di sviluppo nei guai. Gli incontri del club avvengono soltanto quando un paese aiutato si trova in difficolta' nei pagamenti dei presti, ma esclusivamente quelli nei confronti degli stati, non delle banche commerciali o comunque privati.

BANCA MONDIALE: E' la vecchia Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo ed e' stata concepita nella stessa conferenza di Bretton Woods in cui e' nato il Fmi. Lo scopo originario era quello di pompare fondi nell'Europa distrutta dalla guerra e ha cominciato la sua attivita' nel 1946. Successivamente ha cominciato a finanziare costruzioni infrastrutturali del tipo industriale e sociale, dighe, strade, centrali elettriche, nei paesi in via di sviluppo. Negli ultimi anni ha cominciato anche a erogare prestiti generici a sostegno di paesi impegnati in radicali cambiamenti di politiche economiche che erano di ostacolo alla crescita e allo sviluppo.

(cab/gs/adnkronos)