G7: UN GLOSSARIO DEI TERMINI
G7: UN GLOSSARIO DEI TERMINI

Monaco, 4 lug - (adnkronos) - Non e' sempre semplice per i non addetti ai lavori capire al volo alcuni dei termini che ricorrono in continuazione nelle cronache dei vertici annuali del G7. Ne ricordiamo qui di seguito alcuni dei piu' frequenti.

G7: Il gruppo dei sette, cioe' dei sette paesi a maggior sviluppo industriale del mondo, e' immutato dal 1975 anno in cui a Rambouillet in Francia avvenne il primo incontro in settembre. Da allora, per gli ultimi diciassette anni, fino al 18mo vertice annuale di Monaco, si sono incontrati ogni anno i capi di Stato e di Governo di Stati Uniti, Giappone, Germania occidentale, Gran Bretagna, Italia, Francia, Canada. Ma da qualche anno i sette sono in realta' otto: partecipa anche il presidente della commissione della Cee, Jacques Delors, che rappresenta la comunita' come entita' unica, in rappresentanza cioe' anche dei paesi della Cee che non figurano fra le prime sette economie industriali del mondo, cioe' Belgio, Olanda, Lussemburgo, Danimarca, Irlanda, Portogallo, Spagna, Grecia.

GATT: ovvero General Agreement on Tariffs and Trade, e' il trattato multilaterale che ha stabilito le regole del commercio internazionale in un regolamento ratificato nel 1947 dai 97 paesi aderenti all'organizzazione con sede a Ginevra. Da allora il Gatt e' il forum internazionale in cui si discutono la maggior parte dei negoziati multilaterali internazionali sulle barriere tariffarie e non tariffarie. (segue)

(cab/as/adnkronos)