MYANMAR: 250MILA I PROFUGHI ILLEGALI IN THAILANDIA
MYANMAR: 250MILA I PROFUGHI ILLEGALI IN THAILANDIA

Bangkok, 4 lug (adnkronos/xinhua) - Sono circa 250mila i profughi del Myanmar (ex Birmania) fuggiti illegalmente negli ultimi anni in Thailandia. Lo ha ricordato oggi il vicesegretario del Consiglio di Sicurezza nazionale thailandese, il generale Khachadpai Buruspat, in un'intervita al quotidiano ''The Bangkok Post'' nella quale ha precisato che sono 150mila i birmani costretti ad oltrepassare il confine per cercare sostentamento e lavoro e 100mila i profughi che chiedono asilo politico al governo di Bangkok.

Come ha ricordato il generale, malgrado siano in corso operazioni di rimpatrio, al ritmo di 2000 profughi espulsi al mese, altri immigrati continuano ad arrivare in Thailandia. Il problema e' di difficilissima soluzione dal momento che il confine fra Thailandia e Birmania si estende per 2300 chilometri.

(sip/as/adnkronos)