CONTROLLORI DI VOLO: CILA-AV, RISCHIO DI GRANDE CONFLITTUALITA'
CONTROLLORI DI VOLO: CILA-AV, RISCHIO DI GRANDE CONFLITTUALITA'

roma. 4 lug. (adnkronos) - ''quello che sta accadendo non e' certamente da ricercarsi tra i lavoratori dell'anav. se la situazione non si sblocca c'e' il rischio di uno scenario altamente conflittuale che porterebbe ad una difficilissima gestione dell'assistenza al volo in italia''. cosi' cesare ferraro, segretario generale della cila-av (sindacato dei controllori di volo), commenta l'incontro di ieri con il nuovo ministro dei trasporti giancarlo tesini, che ha portato alla precettazione dei controllori di volo per lo sciopero di domani.

il sindacato definisce ''inspiegabile'' la situazione che vede i controllori applicare le norme previste dal nuovo contratto nonostante questo debba ancora essere firmato.

l'iter del contratto infatti, dopo aver superato i controlli previsti, e' stato bloccato dalla corte dei conti per una serie di rilievi sulla correttezza e completezza delle procedure nei vari passaggi di approvazione. ma allo stesso tempo, gli uomini radar, svolgono i vari compiti secondo nuovi orari e una diversa organizzazione del lavoro.

''a nulla - conclude ferraro - e' servito l'incontro di ieri con il ministro per sbloccare conctretamente la situazione, pur se lo stesso ha piu' volte ribadito l'impegno da parte del nuovo governo di onorare la firma contrattuale''.

(red/as/adnkronos)