MANOVRA: ARCICACCIA - ''ANGHERIA INTOLLERABILE''
MANOVRA: ARCICACCIA - ''ANGHERIA INTOLLERABILE''

Roma, 11 Lug. (Adnkronos) - ''La decisione del governo di raddoppiare indiscriminatamente le tasse di concessione e' iniqua e percio' va respinta''. questo il commento della arcicaccia nazionale all'aumento dei bolli sulle licenze. ''I cacciatori, a distanza di pochi mesi, saranno costretti a pagare una tassa che da poco piu' di 30 mila lire e' aumentata fino a 800 mila lire. Questo significa - prosegue il comunicato - che la caccia sara', da oggi, una attivita' per privilegiati poiche' ne' i pensionati, ne' i giovani, ne' i lavoratori saranno in grado di sopportare il nuovo onere. Il Parlamento e le Regioni debbono assolutamente fare giustizia. Per l'Arcicaccia questa angheria e' intollerabile e ad essa si opporra' con tutte le sue forze, costi quel che costi''.

(COm/as/Adnkronos)