RAIUNO: ''UNA DONNA DI NOME JACKIE''
RAIUNO: ''UNA DONNA DI NOME JACKIE''

ROMA, 17 LUG. - (ADNKRONOS) - Uno spaccato della societa' americana dagli anni '40 al periodo dei Kenndy alla Casa bianca, dalla popolarita' di Aristotele Onassis al mondo dell'editoria internazionale degli anni '90. e' questo il filo conduttore della storia di una delle donne piu' famose del mondo: jacqueline bouvier Kennedy onassis, riproposta da raiuno nel film tv in due parti ''una donna di nome jackie''. al centro del racconto televisivo, in onda domenica 19 e lunedi' 20 luglio alle 20.40, le vita di jackie, i travagli, le passioni, i tradimenti e le ambizioni del mondo di celebrita', potere e ricchezza abitato da Jacqueline.

Protagonisti con lei di una vicenda destinata a riempire le pagine dei giornali di tutto il mondo per molti anni furono infatti John Kennedy, il presidente degli STati Uniti assassinato nel 1963 a dallas, e ARi Onassis, il miliardario greco sposato in seconde nozze, che non riusci' mai, nonostante l'enorme ricchezza, a ''domare'' la sua principessa americana. E ancora, Black jack Bouvier, il padre ''dongiovanni'' di Jacqueline, il capostipite della famiglia kennedy, Joe, pronto a difenderla dagli attacchi della moglie rose, e da quelli di Bobby, che considerava il matrimonio del fratello come un passo falso da un punto di vista politico.

basato sulla biografia di C. David heymann, il film tv e' stato realizzato da lester Persky e dalla world International Network, per la regia di larry peerce. Tra gli interpreti roma downey, Stephen Collins, William Devane, Joss ackland, Wendy hughes, Josef Sommer. (segue)

(red/as/adnkronos)