MAFIA: FERRARI-AGGRADI - ''UNO SFORZO COMUNE''
MAFIA: FERRARI-AGGRADI - ''UNO SFORZO COMUNE''

Roma, 25 lug. (adnkronos) - in una manifestazione al passo della cisa, teatro di dure lotte per la liberazione, per rendere omaggio ai caduti, il presidente dei partigiani cristiani mario ferrari aggradi, ha sottolineato come vi sia ancora la necessita' di ''dover affrontare situazioni che sono spesso l'opposto di quanto abbiamo cercato di realizzare. Non possiamo e non dobbiamo cedere. dobbiamo contrastare la violenza in tutte le sue forme, a cominciare dalle degenerazioni mafiose impedendo le aggressioni allo stato e tutte le forme di abuso e malcostume''.

''Siamo ormai ad un passaggio decisivo -ha detto ancora ferrari aggradi- o riusciamo ad operare seriamente o e' meglio ritirarci dalla politica''. Secondo il presidente dei partigiani cristiani occorre darsi una prospettiva che indichi gli obiettivi e le azioni da svolgere e non vivere alla giornata. ''non e' tempo di divisioni o contrasti -ha concluso- ma di concordia e collaborazione. va fatto ogni sforzo per trovAre convergenze sui punti essenziali, garantendo l'autorita' dello stato e il suo efficace funzionamento, ricercando il buon impiego delle risorse, assicurando la partecipazione attiva di tutte le forze vive del paese''.

(red/gs/adnkronos)