MAFIA: GEN. CANINO (2) - ''SIAMO DISPONIBILI''
MAFIA: GEN. CANINO (2) - ''SIAMO DISPONIBILI''

(Adnkronos) - Non vi saranno pericoli particolari per i militari, pochi dei quali, per altro, saranno di leva, ha sottolineato ancora il generale, anche se ''siamo disponibili ad assolvere qualsiasi compito si ritenga necessario''. Per quanto riguarda i servizi di scorta a magistrati o a personaggi politici, canino ha escluso che l'esercito possa esservi impegnato: ''Vi sono due modi differenti di intendere la scorta -ha detto- e quello che possono offrire i militari non risponde alle esigenze di spostamento di giudici e politici''.

Anche per quanto riguarda i rapporti con la popolazione siciliana il generale, sottolineando che quella e' la sua terra natale, si e' detto sicuro che non ci saranno ''motivi di attrito'', i militari svolgeranno il loro compito con cortesia e professionalita'.

I mezzi che arriveranno assieme ai soldati, ha spiegato canino, saranno utilizzati solo in occasione dei posti di blocco che i militari effettueranno con il coordinamento delle prefetture, per il resto i soldati saranno dotati di normali armi individuali.

(ste/gs/adnkronos)