MAFIA: LA PALOMBARA - IL GOVERNO AMATO SULLA STRADA BUONA
MAFIA: LA PALOMBARA - IL GOVERNO AMATO SULLA STRADA BUONA

Roma, 25 lug. (AdnKronos) - ''Il Governo Amato e' sulla strada buona: alla sfida della mafia bisogna rispondere con interventi decisi e tempestivi ed anche con misure straordinarie, consentite dalla stessa legislazione italiana. Serve un segnale forte, e in questo senso, l'On. Giuliano Amato, che e', insieme, un personaggio di grande auotorevolezza ed un finissimo giurista, puo' rappresentare una irripetibile occasione di svolta''.

L'illustre politologo Joseph La Palombara, docente di scienze politiche all'Universita' di Yale, che si trova in italia in questi giorni, sostiene -in una dichiarazione all'Adnkronos- che, se si procedera' con polso sulla strada intrapresa, ''i risultati non si faranno attendere, a condizione che la mobilitazione contro la mafia investa tutta l'opinione pubblica: non basta scendere in piazza e, soprattutto, bisogna convincersi che la mafia non e' solo in Sicilia, ma e' ormai presente in tutte le citta' italiane, pur assumendo caratteri e manifestazioni apparentemente estranee al fenomeno, ma che della mafia sono, in effetti, un fertile terreno di coltura.

''La confusione, pero' -prosegue La Palombara- sottrae efficacia all'azione dello Stato, ed in questo senso gravi affermazioni come quelle dell'On.Andreotti non sono certo utili a questa difficile battaglia. Dire che molti politici che proclamano la lotta alla mafia sono mafiosi, gia' in una situazione normale rappresenta un'accusa sorprendente che dovrebbe essere accompagnata da riferimenti precisi e prove concrete, figuriamoci in una situazione di emergenza come questa''. (segue)

(Cat/gs/adnkronos)