SITUAZIONE POLITICA: FACCHIANO SU DIBATTITO NELLA SINISTRA
SITUAZIONE POLITICA: FACCHIANO SU DIBATTITO NELLA SINISTRA

ROMA, 25 LUG. (ADNKRONOS) - ''LA NUOVA FORMAZIONE POLITICA CHE OCCHETTO DICE DI VOLER MANDARE IN PISTA GIA' DALLE PROSSIME AMMINISTRATIVE, RISCHIA DI RIMANERE UNA STRUTTURA FRAGILE, PERCHE' FORMATA DA PEZZI INCOLLATI, STACCATISI DA UN PARTITO O DALL'ALTRO''. LO HA DICHIARATO IL MINISTRO DELLA PROTEZIONE CIVILE FERDINANDO FACCHIANO, NELLA VESTE DI CAPODELEGAZIONE DEL PSDI AL GOVERNO, INTERVENENDO NEL DIBATTITO SULLA SINISTRA ''SUSCITATO DALLE RECENTI DICHIARAZIONI DI OCCHETTO''.

''HA RAGIONE VIZZINI -INSISTE FACCHIANO- QUANDO CHIEDE UNA VERIFICA CONCRETA DELLE POSSIBILITA' DI AFFERMAZIONE E DI CRESCITA DI UN NUOVO SOGGETTO POLITICO NELLA GIA' VARIEGATA SINISTRA ITALIANA, IL CUI COMPITO -E' BENE RICORDARLO- E' QUELLO DI CONCORRERE ALLA FORMAZIONE DI UN GOVERNO CHE GUIDI IL PAESE VERSO LE SCELTE GIUSTE''.

''L'ITALIA SI DIBATTE DA ANNI IN CONTINUE EMERGENZE E LA PROGRAMMAZIONE PER USCIRE DALLA CRISI E' DIVENTATA IMPOSSIBILE. L'ASSALTO DELLA CRIMINALITA' CHE SI PONE COME ANTI-STATO E L'ALLARME ROSSO DELL'ECONOMIA, CON LO SPAURACCHIO CONTINUO DELL'INFLAZIONE'', RICHIEDONO OGGI -PIU' CHE PROGETTI ALLA MAGO MERLINO- ''SOLIDARIETA' CONCRETE SUI PROVVEDIMENTI URGENTI DA ASSUMERE NEI PROSSIMI CENTO GIORNI''. (SEGUE)

(RED/GS/ADNKRONOS)