ANZIANI: VARATA IN LOMBARDIA L'ASSISTENZA INTEGRATA
ANZIANI: VARATA IN LOMBARDIA L'ASSISTENZA INTEGRATA

MILANO, 27 LUG. (ADNKRONOS) - GLI ANZIANI RESIDENTI LOMBARDIA (SONO UN MILIONE E 800 MILA AD AVERE PIU' DI 65 ANNI) POTRANNO COMINCIARE AD USUFRUIRE DI UNA ASSISTENZA DOMICILIARE ''INTEGRATA''. NE DA' NOTIZIA OGGI L'ASSESSORE AL COORDINAMENTO DEI SERVIZI SOCIALI NANNI ROSSI IL QUALE HA SOTTOLINEATO LA DIFFERENZA TRA LA PIU' NOTA ASSISTENZA A DOMICILIO OFFERTA DALLE STRUTTURE PUBBLICHE E DAGLI ENTI LOCALI E QUESTA NUOVA FORMULA ASSISTENZIALE.

''CON L'ASSISTENZA INTEGRATA -HA SPIEGATO L'ASSESSORE NEL PRESENTARE IL PROGRAMMA APPROVATO DALLA GIUNTA REGIONALE- VENGONO EROGATE AL DOMICILIO DELL'ANZIANO ANCHE LE PRESTAZIONI SANITARIE SIA DI BASE (ASSISTENZA DI MEDICINA GENERALE, INFERMIERISTICA) SIA SPECIALISTICHE, INCLUSI GLI INTERVENTI DI RIABILITAZIONE E DI RECUPERO FUNZIONALE''. (SEGUE)

(RED/RDA/ADNKRONOS)