ESTATE: A CALCATA NATURA, POESIA E RIPOSO IN CAVERNA
ESTATE: A CALCATA NATURA, POESIA E RIPOSO IN CAVERNA

ROMA, 27 LUG. (ADNKRONOS) - LAVORARE NEI CAMPI, ACCUDIRE AGLI ANIMALI DA FATTORIA E A QUALCHE 'TROVATELLO' DEI BOSCHI. FARE BAGNI NELLE ACQUE LIMPIDE DI UN FIUME, LEGGERE ED ASCOLTARE POESIE, DORMIRE IN UNA CAVERNA.

L'OFFERTA-VACANZE DEL CIRCOLO VEGETERIANO DI CALCATA (VITERBO), SPIEGA IL PRESIDENTE, PAOLO D'ARPINI, ''VIENE INCONTRO AL DESIDERIO SEGRETO DI TANTI INURBATI: DIMENTICARE CAOS, RITUALI INUTILI, ABITUDINI PERICOLOSE, PIGRIZIE FATALI, RISCOPRENDO LE 'COMODITA'' DI UNA VITA SEMPLICE''.

E COME? ''CI SI ALZA PRESTO AL MATTINO QUANDO I SOLE FILTRANDO TRA I RAMI RIVELA LO SPLENDORE DEL FIUME TREJA SOTTO LA MAESTOSA ROCCA DI CALCATA (CALCATA DA BORGO ANTICO DA DEMOLIRE -PER UNA VECCHIA LEGGE DELLO STATO- E' DIVENTATO SEDE DI INIZIATIVE ECOLOGICHE).

LA VACANZA ECOLOGICA DI CALCATA DURA ALMENO QUATTRO GIORNI. OGNI GIOVEDI' POMERIGGIO: GITA AL FIUME TREJA ''IN CONTEMPLAZIONE DELL'ACQUA E DEL VERDE DELLA VALLE. LA SERA RITIRO IN GROTTA PER LA MEDITAZIONE''. VI SONO MOLTE RICHIESTE? ''VE NE SONO TANTE DA RENDERE OBBLIGATORIE LE PRENOTAZIONI'' (TELEFONANDO ALLO 0761-58 72000). (SEGUE)

(PAL/GS/ADNKRONOS)