FOSFATI: VIA DAI DETERSIVI (4)
FOSFATI: VIA DAI DETERSIVI (4)

(ADNKRONOS) - Fin qui il rapporto della Royal Commission. Non molto dissimili - prosegue ''territorio e ambiente'' - sono pero' le conclusioni a cui giunge lo studio elaborato dalla Commissione delle Nazioni Unite. Una volta analizzate le diverse fonti di provenienza dei fosfati presenti nell'ambiente, gli esperti dell'Onu sottolineano come in tutt'Europa i fosfati contenuti nei detergenti rappresentino meno del 15 per cento del carico totale. Ed aggiungono peraltro che, allo stato attuale delle ricerche, non esisterebbero prove convincenti per ritenere che la rimozione dei fosfati dai detersivi possa portare a ridurre il fenomeno dell'eutrofizzazione.

Una tesi, questa, che non convince del tutto Pagnotta. ''E' ancora troppo presto per valutare se la riduzione del carico di fosforo proveniente dai detersivi sia stata utile o meno - precisa infatti l'esperto dell'Irsa -. In ogni caso, portare il contenuto di questa sostanza nei detersivi dall'8 all'1 per cento, ha significato per l'Italia ridurre ogni anno del 20 per cento le quantita' di fosforo scaricate nell'ambiente, passando cosi' dalle oltre 59 mila tonnellate rilasciate nelle acque alle attuali 49 mila''. (segue)

(ata/as/adnkronos)