I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (5): LO SPORT
I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (5): LO SPORT

Barcellona. Prima medaglia italiana alle olimpiadi. Il quartetto della 100 chilometri di ciclismo a squadre, Anastasia, Colombo, Contri e Peron, hanno vinto la medaglia d'argento. Vincono i tedeschi, nonostante le nuove tecnologie impiegate per la costruzione delle biciclette. I ragazzi 'biondi' con un imperioso finale hanno vendicato la sconfitta subita l'anno passato. nella pallavolo il successo e' stato sofferto piu' del previsto, nel pugilato Castiglione e' uscito subito, nel tiro a segno Di Donna non e' riuscito ad inserirsi tra i migliori. Delusione nel nuoto, tutti gli italiani eliminati dalle finali. Lamberti, ha salvato per un solo centesimo il record del mondo. si sono infranti i sogni di Trevisan, Gleria e Minervini. Si spera nel riscatto di Luca Sacchi, il campione di Atene si lancia nella sua gara preferita i 400 misti. oggi e' prevista un'altra giornata calda. Scende in campo Maenza nella lotta. oggi e' il turno anche dei ragazzi di Maldini, battere la Polonia vorrebbe dire gia' essere tra le prime otto.

Automobilismo. Nel gran premio di Germania di Formula 1 vince l'inglese Mansell. Senna e' secondo ma e' matematicamente fuori dalla corsa per il titolo. schumacher sul podio davanti al suo pubblico, mentre nuova giornata nera per la Ferrari.

Ciclismo. Miguel Indurain ha vinto ieri il Tour de France. Sui campi Elisi l'arrivo che lo consacra tra i sei grandi del mondo che nello stesso anno, hanno conquistato il Giro d'Italia e quello di Francia. Bravissimi e pronti a rifarsi il prossimo anno i nostri Bugno e Chiappucci.

(red/zn/adnkronos)