AGRICOLTURA: L'UNCI CHIEDE INDAGINE SUI MINISTRI
AGRICOLTURA: L'UNCI CHIEDE INDAGINE SUI MINISTRI

Roma, 27 lug. - (adnkronos) - una indagine conoscitiva sull'attivita' dei ministri dell'agricoltura degli ultimi tre anni e' stata sollecitata al parlamento dall'unci, la quarta centrale cooperativa. in una lettera aperta a tutti i parlamentari, il presidente dell'unci, luciano d'ulizia, rileva ''la scarsa trasparenza e la dubbia linearita' ed efficacia nell'operato della amministrazione e in particolare del ministro dell'agricoltura''.

in particolare si lamenta lo ''storno'' di fondi destinati ad iniziative di politiche strutturali (legge 201 del 1991 per il settore agricolo e legge 87 del 1990 per la zootecnia), che sarebbero stati dirottati ''a vantaggio di azioni tese ad attutire gli effetti negativi connessi con la liquidazione, la crisi e il crollo economico-finanziario di strutture quali la federconsorzi, l'aica e il cerac''.

d'ulizia ricorda inoltre che, nonostante le indicazioni di un coinvolgimento attivo delle associazioni di categoria nell'elaborazione delle scelte di politica agraria, l'unci e' stata invece esclusa dalla gestione dei provvedimenti adottati ''a vantaggio dei soliti organismi, legati alle vecchie logiche spartitorie e assistenzialistiche''.

(red/zn/adnkronos)