ANTITRUST: ARCHIVIATA ISTRUTTORIA SU ERIDANIA
ANTITRUST: ARCHIVIATA ISTRUTTORIA SU ERIDANIA

Roma, 27 lug. (adnkronos) - L'autorita' garante della concorrenza e del mercato ha chiuso l'istruttoria riguardante il presunto abuso di posizione dominante di alcune societa' saccarifere, quali la Eridania Spa, la Sfir spa, la Co.pro.b. e la Isi agroindustriale spa.

La decisione di non infliggere nessuna sanzione amministrativa pecuniaria alle aziende, afferma una nota, e' dovuta al fatto che le infrazioni accertate non apparivano gravi, anche in considerazione della limitata durata della violazione e dell'atteggiamento di collaborazione assunto dalle parti nel corso dell'istruttoria.

il procedimento era stato avviato lo scorso gennaio a seguito di due analoghe denunce da parte, rispettivamente, della alleanza fra produttori e cooperative agricole (apca) e della federazione nazionale commercianti macchine e prodotti per l'agricoltura (compag). Costoro ritenevano lesivi della concorrenza gli accordi bieticoli firmati dalle societa' saccarifere in questione, in quanto prevedevano, per i firmatari, una competenza esclusiva nell'acquisto e nella distribuzione del seme di barbabietola, che avrebbe attribuito loro una posizione dominante sul relativo mercato nazionale.

L'autorita', pur deliberando che i comportamenti messi in atto dalle societa' saccarifere inquisite costituivano violazione dell' articolo 3 della legge 278/90, e diffidandole a non dar loro ulteriore attuazione, ha quindi stabilito di non infliggere alcuna sanzione amministrativa pecuniaria.

(red/gs/adnkronos)