BORSA IMMOBILIARE: IN FERIE (2)
BORSA IMMOBILIARE: IN FERIE (2)

(ADNKRONOS) - ''REALIZZATA DALLA CAMERA DI COMMERCIO DI MILANO, IN COLLABORAZIONE CON LE ASSOCIAZIONI DEL SETTORE, LA BORSA IMMOBILIARE HA AVUTO UN IMPATTO POSITIVO SUL MERCATO E STA SOLLECITANDO IL CRESCERE DI ANALOGHE INIZIATIVE IN TUTT'ITALIA, CONFERMANDOSI VALIDO STRUMENTO PER AFFERMARE RAZIONALITA' E TRASPARENZA NEL SETTORE IMMOBILIARE, CHIAREZZA DI RAPPORTI FRA OPERATORI E PUBBLICO, RISPETTO DELLE REGOLE ANCHE ATTRAVERSO STRUMENTI DI CONTROLLO E DI COMPOSIZIONE DEI CONTRASTI INSORGENTI FRA LE PARTI''. E' QUANTO AFFERMA IN UNA DICHIARAZIONE IL DIRETTORE DELLA STESSA, GIOVANNI RIZZI.

QUESTO L'IDENTIKIT DELLA BORSA: PUO' CONTARE OGGI SU UN COMPLESSO DI OLTRE TREMILA OFFERTE PER UN CONTROVALORE CHE SUPERA I MILLE E CINQUECENTO MILIARDI DI LIRE E SU OPERAZIONI CONCLUSE, IN POCO PIU' DI UN ANNO DI ATTIVITA', CHE SI AGGIRANO SUGLI OTTOCENTO MILIARDI DI LIRE. SEMPRE SECONDO IL DIRETTORE ''SI PUO' FARE MOLTO, MOLTO DI PIU'. PER QUESTO -SPIEGA- E' STATO VARATO ANCHE UN NUOVO REGOLAMENTO DI BORSA CHE VERRA' AVVIATO L'8 SETTEMBRE ALLA RIPRESA DELLA ATTIVITA' E CHE PUNTA A SOLLECITARE LA MASSIMA COLLABORAZIONE CON GLI OPERATORI ACCREDITATI''.

(RED/RDA/ADNKRONOS)