CONGIUNTURA: ISCO (2)
CONGIUNTURA: ISCO (2)

(adnkronos) - Stessa situazione sul fronte monetario contraddistinto, a sua volta, da uno stentato processo di rientro dall'inflazione e da accresciuti squilibri dei conti con l'estero. A giocare contro la ripresa congiunturale in italia come all'estero, sopratutto il forte ridimensionamento dei programmi di investimento che rischierebbero, secondo l'isco, una contrazione in volume del 4 per cento nella media dei principali paesi europei.

per quanto riguarda l'italia, nel primo trimestre dell'anno e sulla base delle stime istat, gli investimenti fissi lordi hanno segnato una flessione congiunturale in volume dello 0,5 per cento. In depressione sempre nel corso dei primi tre mesi '92 (-21 per cento) anche il volume delle commesse acquisite dalle industrie produttrici di macchine utensili.

In controtendenza invece l'andamento del settore delle costruzioni. Secondo indagini isco infatti concreti spunti di recupero sarebbero emersi nel primo semestre per l'edilizia residenziale. Possibilita' di una miniripresa, dopo la battuta di arresto registrata alla fine del '91, anche per gli investimenti di interesse pubblico.

(red/pe/adnkronos)