CONCESSIONI TV: INTERROGAZIONE PDS A PAGANI
CONCESSIONI TV: INTERROGAZIONE PDS A PAGANI

roma, 4 ago. (adnkronos) - in una interrogazione parlamentare, il pds chiede al ministro delle poste, maurizio pagani, ''se e' intenzionato, nell'impossibilita' a procedere al rilascio delle concessioni per le emittenti televisive nazionali e locali oltre che per quelle radiofoniche, ad avanzare la proposta di decreto di proroga del rilascio delle concessioni'', le quali, in base alla legge mammi', devono essere assegnate entro il 23 agosto.

i deputati antonio bassolino, nadia masini, betti di prisco e maria luisa sangiorgio chiedono se risponde al vero che la proroga sarebbe di sei mesi. inoltre, se il ministro intenda, e per quale motivo, procedere alla definizione di una graduatoria di emittenti televisive garantendo solo alcune di esse e, in mancanza della concessione, la possibilita' di trasmettere dopo la scadenza del 23 agosto, procedendo all'oscuramento delle altre.

i parlamentari della quercia, poi, chiedono se i criteri adottati per la definizione di tali graduatorie sono quelli previsti dal decreto ministeriale del 13/6/92 e se tale scelta riguarda soltanto le emittenti locali, o anche quelle nazionali. infine, chiedono al ministro se non ritenga tale procedura ''inaccettabile e grave perche' lesiva dei diritti e degli interessi legittimi delle emittenti attualmente operanti, nonche' del principio di pari trattamento delle medesime''.

(red/PE/ADNKRONOS)