ESERCITO IN SICILIA: PRC CHIEDE RITIRO
ESERCITO IN SICILIA: PRC CHIEDE RITIRO

Roma, 4 ago. (adnkronos) - Il ministro della difesa Ando' -si legge in una nota di rifondazione comunista diffusa prima delle precisazioni del ministro della giustizia- viene, ormai, sconfessato anche dal collega Martelli per quanto riguarda l'invio dell'esercito in Sicilia. Ma Ando' non si arrende, anzi rilancia: secondo lui ''l'operazione Sicilia'' e' addirittura il ''nuovo modello di esercito''. La gravita' di queste affermazioni, mentre il parlamento ha appena cominciato la discussione in Commissione difesa, e' strabiliante. Per Ando' l'esercito deve diventare un corpo di spedizione di occupazione militare.

''Noi chiediamo, invece -affermano gli onorevoli Spena, Dorigo e Bacciardi- l'immediato ritiro dell'esercito dalla Sicilia e diffidiamo il ministro Ando' dal porre in essere iniziative confuse, illiberali e pericolose che rendono vana la discussione parlamentare e che sono pura espressione di 'decisionismo militare' incostituzionale ed arbitrario''.

(Com/Par/Adnkronos)