INDIA: VANNO A RACCOGLIERE LEGNA, MUOIONO IN 29
INDIA: VANNO A RACCOGLIERE LEGNA, MUOIONO IN 29

Nuova Delhi, 4 ago. (Adnkronos/Xinhua)- Un gruppo di terroristi in agguato nel bosco e' sospettato di aver ucciso 26 uomini e tre donne di un villaggio dell'Uttar Pradesh, nel nord dell'India. I 29 erano andati a far legna nel bosco il 31 luglio scorso e da allora nessuno li aveva piu' visti. La polizia ha trovato i loro corpi massacrati e sparsi in pezzi per il bosco. La colpa e' stata immediatamente attribuita ad una nota banda che terrorizza da anni la zona, ma nessuna rivendicazione e' stata finora fatta.

Altre vittime, sempre in un bosco ma questa volta nello stato del Punjab, tra un gruppo di militanti del Khalistan Liberation Force. I guerriglieri sikh avevano indetto una riunione segreta dopo la perdita del loro capo, Gurjant Singh Budhsinghwala, ucciso dalla polizia la scorsa settimana. Il gruppo e' stato nuovamente sorpreso ed attaccato dalla polizia in una foresta di Tarn Taran. Cinque i morti.

(pab/as/adnkronos)