KURILI: ELTSIN ANNUNCIA ''SOSTANZIALE PROPOSTA''
KURILI: ELTSIN ANNUNCIA ''SOSTANZIALE PROPOSTA''

Mosca, 4 ago (adnkronos/dpa) - Boris Eltsin avanzera' una ''sostanziale proposta'' per risolvere la questione delle isole Kurili proprio durante il suo viaggio in Giappone programmato per la meta' di settembre. Lo ha annunciato oggi il suo vice primo ministro, Mikhail Poltoranin, giunto ieri a Tokio per una visita ''preparatoria'' di sei giorni.

Poltoranin ha infatti ribadito al capo della diplomazia di Tokio, Michio Watanabe, la volonta' di Mosca di ''utilizzare la logica ed il buon senso'' per porre fine alla disputa territoriale sulle quattro isole giapponesi occupate dalle truppe sovietiche al termine della seconda guerra mondiale al fine di stringere relazioni piu' strette fra i due paesi. Watanabe ha annunciato che si rechera' ''presto'' a Mosca per mettere a punto gli ultimi dettagli della visita di Eltsin in Giappone.

Come e' gia' emerso dalle dichiarazioni della diplomazia di Mosca, con ogni probabilita' Eltsin proporra' al Giappone - che chiede la restituzione di tutte le isole - di rinunciare a due delle isole minori dell'arcipelago delle Kurili secondo quanto previsto dal trattato sovieto-giapponese firmato nel 1956. In ogni caso, l'opposizione interna alla cessione e' fortissima in Russia, dove il parlamento nei giorni scorsi aveva votato contro tale decisione. Il giappone aveva gia' precisato a Monaco, in occasione del vertice dei sette paesi piu' ricchi del mondo (G7), di voler condizionare gli aiuti finanziari alla Russia alla soluzione della questione delle Kurili.

(sip/as/adnkronos)