CN DC: DALLA SINISTRA UNA CANDIDATURA ALLA SEGRETERIA ?
CN DC: DALLA SINISTRA UNA CANDIDATURA ALLA SEGRETERIA ?

ROMA, 4 AGO. (ADNKRONOS) - UN CANDIDATO PROPRIO ALLA SEGRETERIA, ESPRESSIONE DI UN PROGRAMMA COMUNE DI TUTTA L'AREA ZAC DA PRESENTARE COLLEGATO AD UN DOCUMENRO PROGRAMMATICO VENERDI' O ENTRO LA META' DI SETTEMBRE IN CONSIGLIO NAZIONALE, LIMITANDO L'ORDINE DEI LAVORI DEL CN DI OGGI ALLA VOTAZIONE SULLA RATIFICA DELLA SOLUZIONE DATA ALLA CRISI DI GOVERNO. LA PROPOSTA E' STATA AVANZATA OGGI DALL'EX MINISTRO CARLO FRACANZANI NEL CORSO DI UNA RIUNIONE DI TUTTA LA SINISTRA DC E SEMBRA AVER RACCOLTO AMPI CONSENSI IN TUTTA LA CORRENTE. ALLA RIUNIONE ERANO PRESENTI I CONSIGLIERI NAZIONALI DI TUTTA LA CORRENTE, COMPRESI IL PRESIDENTE SCUDOCROCIATO CIRIACO DE MITA E IL VICE SEGRETARIO SERGIO MATTARELLA.

IL DIRETTORE DE 'LA DISSCUSSIONE' ANTONINO ZANIBONI HA CONFERMATO CHE L'IPOTESI DI UNA CANDIDATURA UNICA DELLA SINISTRA E DI UNA SOSPENSIONE DEL CN DI OGGI, SDOPPIANDONE L'ORDINE DEL GIORNO HA RACCOLTO I FAVORI DI MOLTI. ''IO - HA DETTO ZANIBONI - AUSPICO IL RINVIO A NON OLTRE IL 15 SETTEMBRE DELLA RIPRESA DEL CONSIGLIO NAZIONALE, PER DEFINIRE IL NUOVO ASSETTO DEI VERTICI DC E DELLE NUOVE FORME PER PREPARARE IL CONGRESSO''.

(TOR/GS/ADNKRONOS)