MANIFESTO SINISTRA: 13 OTTOBRE ASSEMBLEA DEGLI ADERENTI
MANIFESTO SINISTRA: 13 OTTOBRE ASSEMBLEA DEGLI ADERENTI

Roma, 4 ago. (adnkronos) - Promotori, aderenti o semplici simpatizzanti del 'Manifesto per un sinistra di Governo', si riuniranno a Roma il prossimo 13 ottobre. E' la prima di una serie di iniziative preparate per la ripresa dell'attivita' politica dopo la pausa estiva. A questo proposito il socialista Enrico Manca, tra i promotori del 'Manifesto', ha reso nota l'istituzione di quattro gruppi di lavoro che affronteranno, sempre nella prospettiva di una partecipazione della sinistra ad un futuro Governo, temi quali il risanamento economico e la riforma dello stato sociale; la riforma istituzionale ed elettorale; la riforma della politica e la questione morale; i problemi della giustizia e la lotta alla criminalita' organizzata.

I gruppi misti, formati da parlamentari e non, avranno il compito di preparare il materiale di lavoro anche in vista dell'Assemblea del 13 ottobre. L'ex presidente della Rai ha inoltre reso noto un elenco di 25 tra docenti universitari e giornalisti che hanno aderito singolarmente e che vanno ad aggiungersi ai 50 parlamentari (26 deputati, 17 senatori e 7 parlamentari europei) e a 40 consiglieri regionali che del 'Manifesto' fanno gia' parte.

Al comitato promotore sono giunti ''alcuni documenti per l'approfondimento o la ricerca di nuovi spazi di collaborazione'' con un'area che comprende la 'sinistra socialista' di Manca, Signorile e Formica assieme a riformisti del Pds come Macaluso e Ranieri. Tra i contributi il comitato ricorda la lettera del segretario del Psdi, Vizzini e il documento sottoscritto da dieci esponenti del Pds appartenenti al centro occhettiano. Manca ha anche comunicato che sono in corso contatti con associazioni come Arci e Uisp per definire le loro adesioni.

(RUF/PE/ADNKRONOS)