TANGENTI: LEGA CHIEDE SOSPENSIONE FINANZIAMENTI AI PARTITI
TANGENTI: LEGA CHIEDE SOSPENSIONE FINANZIAMENTI AI PARTITI

Roma, 4 Ago. (Adnkronos) - Una mozione urgente ai presidenti della Camera e del Senato e' stata presentata dai rispettivi gruppi parlamentari della Lega Nord per chiedere, correlata alle inchieste giudiziarie sulle tangenti di Milano, la sospensione immediata dell'erogazione dei finanziamenti dal Parlamento ai gruppi politici. La Lega chiede ''l'applicazione della legge sul finanziamento pubblico ai partiti che prevede, ove si riscontri la presenza di contributi occulti e in caso di irregolare redazione di bilancio, che il presidente della Camera di intesa con il presidente del Senato sospenda il versamento di ogni tipo di contributo previsto dalla legge stessa''.

La mozione, se approvata, impegnera' il governo ad attivarsi per verificare se sussistono le condizioni per l'applicazione della norma (art. 8 legge n. 195 del 1974) e a riferire all'assemblea entro 15 giorni.

(Red/PE/ADNKRONOS)