CINEMA: ''AGOSTO'' (3) - GUZZANTI, NON SARO' PIU' MOANA POZZI
CINEMA: ''AGOSTO'' (3) - GUZZANTI, NON SARO' PIU' MOANA POZZI

(ADNKRONOS) - ''Avevo voglia di fare esperienze diverse, anche se non lascero' 'Avanzi' dove pero' abbandonero' il personaggio di Moana Pozzi per interpretarne degli altri'', dice la Guzzanti che il regista ha definito ''l'attrice piu' adatta, tra le tantissime selezionate, all'interpretazione di questo ruolo per il quale era necessaria una certa ironia e personalita'''.

''Il mio personaggio piu' che una connotazione propria ha una funzione di rottura, introduce elementi di confusione e di diversita' in una vita ordinata -dice l'attrice che e' alla sua prima esperienza importante di cinema- Ho avuto piccolissime parti -dice infatti- in 'Cammelli' di bertolucci, 'I ragazzi di via Panisperna' di Gianni Amelio, 'Night Club' di Corbucci e 'la cattedra' di Michele Sordillo. Ho accettato di fare questo film, non certo per spezzare la popolarita' di 'Avanzi', semmai per incrementarla, come spero succeda''.

(red/PE/ADNKRONOS)