ARGENTARIO: IL SINDACO - ''NECESSARI INTERVENTI SERI''
ARGENTARIO: IL SINDACO - ''NECESSARI INTERVENTI SERI''

Roma, 5 ago. (adnkronos) - ''Mi sono gia' attivato per ottenere finanziamenti statali e avviare quegli interventi che consentiranno di risolvere il problema una volta per tutte''. Il sindaco dell'Argentario, Huber Corsi, da due giorni va ripetendo a gran voce che il provvedimento emanato dal comandante dell'Ufficio circondariale marittimo di Santo Stefano, Piero Pellizzari, che vieta l'accesso e la balneazione in cinque zone del litorale considerate a rischio per le frane, ''e' un provvedimento esagerato rispetto alla realta'. Bastava mettere dei cartelli per avvertire la gente che c'era pericolo''.

Secondo Corsi, infatti, c'e' una situazione di friabilita', ma si tratta di un fenomeno costante, che fa parte della conformazione geologica dell'Argentario. ''I rischi di frane - commenta il primo cittadino - sono soprattutto durante l'inverno, quando piove e ci sono mareggiate. Durante l'estate, invece, e lo conferma anche il rapporto dell'Enea sul monitoraggio compiuto in questa zona dall'87 al '91, non e' mai successo niente''. (segue)

(arc/gs/adnkronos)