BOSNIA: AIUTI AI PROFUGHI DALLA VAL D'AOSTA
BOSNIA: AIUTI AI PROFUGHI DALLA VAL D'AOSTA

Aosta, 5 ago. (adnkronos) - Un esempio di solidarieta' concreta, di fronte ai drammatici avvenimenti della Bosnia Erzegovina, viene dalla regione Valle d'Aosta. Un tir carico di alimenti, latte in polvere, omogeneizzati e altri prodotti per l'infanzia partira' lunedi' da Aosta diretto al campo profughi di Postumia in Slovenia dove sono ammassati numerosi profughi, per lo piu' donne e bambini, in condizioni drammatiche.

L'iniziativa degli aiuti e' del circolo Arci donna di Aosta che e' riuscito a coinvolgere, attraverso l'ufficio regionale cooperazione e sviluppo (attivo ad Aosta da oltre due anni) anche l'ente pubblico valdostano.

La regione Val d'Aosta infatti ha deliberato un impegno di spesa di dieci milioni per gli alimenti ed ha inoltre messo a disposizione il tir per il trasporto. L'arci aostana si e' mossa dopo aver ricevuto una drammatica lettera che ''zenka inicitivia'' (iniziativa delle donne) di Koper in slovenia, ha inviato a numerosi associazioni e circoli di tutta Italia. (segue)

(bdp/as/adnkronos)