CINA: ANCHE BO YIBO APPOGGIA DENG
CINA: ANCHE BO YIBO APPOGGIA DENG

Pechino, 5 ago. (adnkronos/xinhua) - ''Tutta la nazione dovrebbe raggiungere un consenso ampio basato sulla teoria di Deng Xiaoping di costruire un socialismo con caratteristiche cinesi''. Anche Bo Yibo, uno dei sette grandi vecchi piu' influenti della gerontocrazia cinese, e' uscito pubblicamente allo scoperto per appoggiare il processo di riforme economiche voluto da Deng Xiaoping.

Rivolgendosi alla platea nel corso di una cerimonia pubblica, l'84enne Bo Yibo, tutt'ora vicepresidente della commissione centrale di consulenza del partito comunista cinese, ha invitato gli studiosi cinesi ad impegnarsi ''duramente'', a livello ideologico e politico, per ''conformarsi e servire al meglio il processo delle riforme e l'apertura al mondo esterno''.

''Dovreste elaborare studi ampi sul capitalismo, imparare nuove cose, e riflettere su molti temi'' ha aggiunto Bo Yibo, i cui figli, il 40enne Bo Xilai ed il 43enne Bo Xicheng, rispettivamente responsabile del turismo di Pechino e Vicesindaco di Dalian, fanno parte dell'elenco dei circa dieci giovani emergenti della scena politica cinese la cui posizione dovrebbe uscire rafforzata al prossimo congresso quinquennale del partito, previsto per il prossimo autunno.

(lar/pe/adnkronos)