OLIMPIADI: SPIGOLATURE - FELIPE SI ALLENERA' DA RE
OLIMPIADI: SPIGOLATURE - FELIPE SI ALLENERA' DA RE

Barcellona, 5 ago -(adnkronos/dpa)- Qui di seguito una serie di ''spigolature'' sui giochi olimpici di Barcellona:

FELIPE SI ALLENERA' DA RE - Celando a stento la delusione di non essere salito sul podio, l'erede al trono di Spagna, il principe Felipe di Borbone, ha dichiarato di voler abbandonare la vita di atleta a tempo pieno, probabilmente per ''allenarsi'' al ruolo di regnante. ''Non sarebbe logico continuare a dedicarsi alla vela con la stessa intensita'. Continuero' ad andare a vela e cimentarmi in regate minori ma non partecipero' piu' alle Olimpiadi'' ha detto Felipe.

LA PESTE EQUINA ROVINA LA FESTA DI CHIUSURA - La peste equina rovina la festa di chiusura delle Olimpiadi. La federazione internazionale sport equestri ha costretto gli organizzatori della cerimonia conclusiva dei giochi a cancellare uno dei momenti clou e sicuramente piu' spettacolari della serata: si trattava di un'esibizione di otto minuti di dressage con cavalli andalusi. Nulla da fare per gli organizzatori: l'Andalusia e' un'area fra le piu' colpite dalla peste equina.

ESODO DI MASSA - Il comitato organizzatori dei giochi, il Coob, sta lavorando alacramente alla preparazione di una sorta di piano d'evacuazione in vista di quello che fra domenica e lunedi' prossimi costituira' un vero e proprio esodo di massa della famiglia olimpica da Barcellona. Per quelle date qualcosa come 50mila fra atleti, giornalisti, Vip, dirigenti sportivi, lasceranno la capitale catalana: gli aerei che decolleranno dall'aeroporto di El Prat saranno circa 400.

(lar/as/adnkronos)