AGENSUD: DI DONATO SCRIVE AD AMATO
AGENSUD: DI DONATO SCRIVE AD AMATO

ROMA, 5 AGO. - (ADNKRONOS) - Il vicesegretario del psi on. giulio di donato ha chiesto al governo l'immediato trasferimento al ministero del TEsoro delle partecipazioni detenute dall'agenzia per il mezzogiorno negli istituti di credito speciale Isveimer, cifis e Cir e nelle societa' finanziarie fime, Insud e finam.

in una lettera inviata al Presidente del consiglio Giuliano amato ed al Ministro del bilancio Franco reviglio, Di donato - informa una nota dell'ufficio stampa psi - afferma che, ''una decisione immediata, in attesa del riordino della politica speciale per il mezzogiorno, puo' dare il segno della precisa volonta' del Governo anche per cio' che riguarda la situazione, ormai anacronistica, di un ente di erogazione come e' l'agenzia per il mezzogiorno, che tra l'altro cessa al 31 dicembre '93, e che mantiene partecipazioni in soggetti come isveimer, irfis, cis e fime che svolgono attivita' creditizia e che dovranno trovare piu' corretta collocazione nell'ambito di gruppi bancari con forte radicamento nel mezzogiorno''.

(com/as/adnkronos)