EFIM: PROTESTA DEI DIPENDENTI PER SALVAGUARDIA DEL PERSONALE
EFIM: PROTESTA DEI DIPENDENTI PER SALVAGUARDIA DEL PERSONALE

roma, 5 ago. (adnkronos) - I lavoratori dell'Efim protestano per il testo dell'emendamento governativo sulla cosiddetta ''salvaguardia'' del personale dipendente dall'Ente soppresso, definendolo, in realta', un ''licenziamento mascherato''.

Dall'attuale formulazione degli emendamenti governativi, non risulta infatti, a parere dei dipendenti Efim, che sia previsto alcun piano di ricollocamento del personale, o in aziende del gruppo, o in altri gruppi industriali dipendenti dal ministero del tesoro o in altre amministrazioni pubbliche.

Se cosi' fosse, per la prima volta il governo e il parlamento licenzierebbero con una propria legge i circa 150 dipendenti dell'ente e si ignorerebbero le procedure previste dal decreto di trasformazione dei monopoli di stato in spa che consentono al personale la scelta tra la permanenza nella amministrazione pubblica ed il trasferimento alla nuova spa.

''Facendo dei dipendenti dell'Efim il capro espiatorio di responsabilita' puramente politiche, si smentisce - conclude la nota - la volonta', espressa dallo stesso governo, di provvedere al ripristino della legalita' nell'assetto istituzionale del paese''.

(red/PE/ADNKRONOS)