INDIOS: PROCACCI (VERDI) - ''DATE LA TERRA AGLI YANOMAMI''
INDIOS: PROCACCI (VERDI) - ''DATE LA TERRA AGLI YANOMAMI''

Roma, 5 ago. (Adnkronos)- In un'interrogazione urgente presentata oggi al Senato, la verde Annammaria Procacci chiede che ''il governo italiano intervenga perche' gli indios Yanomami abbiano i 90mila ettari di terra solennementE promessi all'Earth Summit di Rio de Janeiro dal presidente del Brasile''.

''Mi sono rivolta ai ministri degli Esteri e dell'Ambiente -ha detto la Procacci- perche' facciano i passi ufficiali presso il governo brasiliano. Durante il grande incontro di Rio, il presidente Collor de Mello si era impegnato davanti a tutto il mondo con un decreto perche' gli Yanomami, diminuiti fortemente per le persecuzioni dei 'garimpeiros' cercatori d'oro e per la militarizzazione della foresta, vedessero riconosciuto il possesso del loro territorio. Ora, a quanto mi riferiscono fonti internazionali, quel decreto e' stato annullato''. La senatrice afferma che questo gesto rappresenta una beffa atroce per gli indios, che vedono scritta la loro condanna a morte.

(red/PE/ADNKRONOS)