IRAN: MUJAHIDIN - ARRESTATE 133 MILA PERSONE
IRAN: MUJAHIDIN - ARRESTATE 133 MILA PERSONE

ROMA, 5 AGO. (ADNKRONOS) - ''NEGLI ULTIMI MESI IL REGIME DEI MULLAH HA ARRESTATO OLTRE 113 MILA PERSONE CON L'ACCUSA DI ''ABBIGLIAMENTO INADEGUATO'' E ''IMMORALITA''. NEL RENDERLO NOTO, I MUJAHIDIN DEL POPOLO IRANIANO PRECISANO CHE IL DATO E' STAO DIRAMATO DAL MULLAH RAHMANI, RAPPRESENTANTE DI KHAMENEI E CAPO DELL'ORGANIZZAZIONE POLITICO-IDEOLOGICA DELLE FORZE DELL'ORDINE DEL REGIME KHOMENISTA. LA CIFRA NON COMPRENDE GLI ARRESTI POLITICI E I REATI COMUNI.

''IL MULLAH RAHMANI HA ANCHE ANNUNCIATO -AFFERMANO I MUJAHIDIN - CHE ULTIMAMENTE TESSERINI SPECIALI SONO STATI DISTRIBUITI ALLE FORZE ''BASIJ'' E ''HEZBOLLAH'' CHE NON SONO PARTE INTEGRANTE DELLE FORZE DELL'ORDINE UFFICIALI DEL REGIME, CHE LI AUTORIZZANO AD ARRESTARE PER STRADA CHIUNQUE. TALI FORZE NEI GIORNI SCORSI ERANO IMPEGNATE, NELLA MAGGIOR PARTE DELLE CITTA' IRANIANE, NELLA REPRESSIONE SELVAGGIA DELLE DONNE. LUNEDI' 3 AGOSTO A AMOL, NELL'IRAN SETTENTRIONALE, QUATTRO DONNE ACCUSATE DI ''ABBIGLIAMENTO INADEGUATO'' SONO STATE FRUSTATE IN PUBBLICO CON 95 COLPI DI FRUSTA E UN'ALTRA, IN VIA ECBATANA A TEHERAN, E' STATA FRUSTATA 70 VOLTE SOTTO GLI OCCHI DEL MARITO''.

INOLTRE LA SCORSA SETTIMANA I PASDARAN HANNO IMPICCATO UNA DONNA NEL CARCERE DI HAMEDAN, MA LA CORDA DEL CAPESTRO SI E' SPEZZATA. LA DONNA E' STATA QUINDI SOFFOCATA'', AFFERMANO I MUJAHIDIN.

(COM/PE/ADNKRONOS)