MONOPOLI: TRASFORMATI IN SPA (2)
MONOPOLI: TRASFORMATI IN SPA (2)

(adnkronos) - la collocazione delle azioni sul mercato avverra' attraverso l'emissione di obbligazioni convertibili, anche con warrants o altri strumenti finanziari con modalita decise dal ministro del tesoro d'intesa con i ministri del bilancio e delle finanze in una misura non inferiore al 20 per cento e non superiore al 45 per cento del valore delle azioni della societa'. i risparmiatori che acquisteranno le obbligazioni o i warrants potranno dedurre dal loro reddito imponibile il valore nominale delle azioni risultanti dalle conversioni in misura parziale e decrescente in funzione dei tempi di conversione. tale deduzione sara' determinata con decreto del ministro delle finanze e non potra' comunque essere inferiore al 10 per cento nell'ultimo anno di conversione.

fino alla nomina del consiglio di amministrazione continuera' ad operare il comitato composto da roberto spano (presidente), manfredi bosco e innuzzi, istituito col precedente decreto legge, coaudivato dal direttore generale dei monopoli. tutte le funzioni e le attivita' di interesse generale riservate o conferite per legge all'amministrazione dei monopoli sono attribuite in concessione alla nuova spa. (segue)

(ric/pe/adnkronos)